Frongia: “Le novità del settore sport nella Capitale”

Le novità del settore sport, annunciate dall'assessore, Daniele Frongia, riguarderanno il nuovo regolamento impianti, il Sei Nazioni di rugby, gli Internazionali di tennis e l’ipotesi della gara di Formula E all’Eur

Nuovo regolamento impianti, il Sei Nazioni di rugby e gli Internazionali di tennis, l’ipotesi della gara di Formula E all’Eur. Daniele Frongia, assessore capitolino allo Sport, fa il punto sulle novità del settore nella Capitale.

NUOVO REGOLAMENTO IMPIANTI SPORTIVI

“Aperta la seconda fase  – dichiara Frongia – del percorso partecipato che porterà alla stesura di un Nuovo Regolamento per gli impianti sportivi di Roma Capitale. Durante  la Commissione Sport del 7 febbraio convocata dal presidente Angelo Diario, abbiamo discusso la prima bozza che ha già recepito alcune osservazioni.  È stata presa la decisione di fare un passaggio con un tavolo tecnico formato da associazioni di categoria e istituzioni del mondo dello sport che analizzerà il testo prima della sua presentazione formale”.

“Sarà convocata – prosegue – un’altra commissione proprio per confrontarci con i referenti del tavolo tecnico in modo da realizzare un testo che sia il più possibile condiviso, all’insegna della qualità del servizio e della trasparenza. È in corso un proficuo lavoro con CIP, CONI, Federazioni e alcune associazioni”.

INTERNAZIONALI DI TENNIS

“Per quanto riguarda gli Internazionali di tennis – afferma Frongia – stiamo lavorando a un evento che avrà qualcosa di speciale per questa edizione. Roma Capitale darà il massimo sostegno alla manifestazione. Inoltre, è stato avviato già l’iter per la copertura dello Stadio Centrale del Tennis, una soluzione che richiederà ancora del tempo”.

SEI NAZIONI

“Un grande in bocca al lupo alla nostra nazionale di rugby – dichiara Frongia – che il 26 giocherà con l’Inghilterra allo Stadio di Twickenham e l’11 marzo di nuovo qui a Roma allo Stadio Olimpico contro la Francia. Ricordo che con il biglietto di una partita del Sei Nazioni avete diritto all’ingresso gratuito ai musei della Capitale fra cui la Galleria Spada, il Museo dell’Alto Medioevo, il Museo Nazionale di Palazzo Venezia, il Museo Nazionale di Castel S.Angelo e i Musei Capitolini”.

“La grande novità di questa edizione  – afferma – è che portiamo circa 15mila studenti romani alle partite e agli eventi collaterali legati alle periferie (torneo esibizione delle squadre giovanili di Corviale, Scampia, Librino di Catania allo Stadio dei Marmi il giorno della partita Italia-Francia), al mondo delle donne (Torneo Seven femminile) e agli aspetti formativi dello sport”.

FORMULA E

“Abbiamo avviato un percorso partendo dal Municipio IX – spiega Frongia – dove insieme ad alcuni consiglieri e assessori municipali e capitolini abbiamo discusso della possibilità di ospitare una tappa del campionato  di Formula Elettrica 2017-2018 a Roma nel quartiere Eur. Secondo quanto anticipato dai proponenti, ci potrebbero essere  investimenti  sia nel Municipio IX che in altre parti della città. Incontreremo – conclude – anche i comitati e associazioni dei cittadini. Siamo ancora in una fase preliminare”.

Lascia un commento

commenti