Lega Salvini, Marina Malafoglia è consigliere comunale di Magliano Sabina

Ad augurare buon lavoro alla neo consigliera comunale sono intervenuti i coordinatori regionale e provinciale, Claudio Durigon e Paolo Mattei

97
Marina Malafoglia, consigliera comunale Magliano Sabina insieme a Matteo Salvini

Marina Malafoglia subentra in surroga al capogruppo Riccardo Corsetto nell’ultimo consiglio comunale di Magliano Sabina del 15 novembre. Il riassetto della compagine comunale della Lega, che aveva visto nel 2019 l’exploit del partito di Matteo Salvini a Magliano Sabina, è stato determinato da una questione di incandidabilità per la quale Corsetto, a giugno, d’accordo con i vertici leghisti di Roma e Rieti, aveva accettato la candidatura a Roma, la sua città, dimettendosi prima dal consiglio maglianese nel rispetto del testo unico degli locali, che rende di fatto incompatibile la carica di consigliere comunale con la candidatura in un altro comune del territorio nazionale.

Marina Malafoglia porta le quota rosa della Lega a Palazzo Vannicelli al 50%, a dimostrazione della grande attenzione all’universo femminile dato dal partito di Matteo Salvini. Come Capogruppo, al posto di Corsetto, è stato nominato il consigliere Massimo Orsini, mentre Gianni Montini è subentrato come coordinatore ad Alessandra Bufalo. Ad augurare buon lavoro alla neo consigliera comunale sono intervenuti i coordinatori regionale e provinciale, Claudio Durigon e Paolo Mattei.

F.A.

 

Facebook Comments


Warning: A non-numeric value encountered in /home/customer/www/lunico.eu/public_html/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 353