Meleo: annnullato lo sciopero del trasporto pubblico di venerdì 27 gennaio

Meleo annuncia l'annullamento dello sciopero del trasporto pubblico in programma il 27 gennaio. "Abbiamo evitato così disagi ai cittadini e ai turisti che si muovono su metro, bus e tram della nostra città” dichiara

“Abbiamo scongiurato lo sciopero del trasporto pubblico in programma a Roma il 27 gennaio. Ho appena firmato con la Faisa Cisal un verbale d’intesa. L’amministrazione capitolina è sempre aperta al dialogo e al confronto”. E’ quanto dichiarato da Linda Meleo, Assessore alla Città in Movimento di Roma Capitale. Abbiamo evitato così disagi ai cittadini e ai turisti che si muovono su metro, bus e tram della nostra città” – conclude Meleo.

La Faisa Cisal, terzo sindacato per numero di iscritti all’interno della municipalizzata dei trasporti, qualche giorno fa aveva annunciato la data del prossimo sciopero venerdì 27 gennaio.

L’azienda dal 2 Dicembre è in trattativa con i delegati della sigla su una serie di punti, tra i quali la riorganizzazione dei turni notturni, la fruizione forzata delle ferie pregresse e la richiesta di maggiore sicurezza per gli autisti dei bus a rischio aggressione. Sono oggetto di richiesta da parte della Faisa Cisal anche gli orari e le retribuzioni previste per chi lavora durante le feste di Natale. (L’UNICO)

 

Lascia un commento

commenti