Ostia, Melilli-Di Biase (PD): “Impegno per risollevare le sorti del litorale”

Melilli e Di Biase del PD hanno sottolineato la necessità di agire per migliorare le condizioni di Ostia. "l mare di Roma deve essere più presente nelle politiche della Regione e nella gestione dei fondi europei" ha dichiarato Melilli

Accendere la luce su Ostia e sul tutto il X Municipio. E’ stato questo l’impegno preso ieri presso l’Hotel Aris Garden dalla capogruppo PD Michela Di Biase e dal segretario regionale democratico Fabio Melilli. Le questioni trattate sono state la riqualificazione dell’entroterra urbano ed il superamento delle problematiche legate alle zone a rischio idrogeologico. Altro tema forte è stata la sicurezza, in un territorio che negli ultimi anni è stato abbandonato a se stesso, creando così le condizioni per la proliferazione di illegalità a tutti i livelli.

Si è discusso anche di decoro urbano e viabilità con la costruzione di piste ciclabili, ed infine del rilancio del turismo sia ad Ostia che ad Ostia Antica.

“Tra le proposte al bilancio  – afferma Di Biase – ci sono emendamenti sul dissesto idrogeologico e sulla manutenzione del verde del X Municipio. E’ quanto mai necessario migliorare il dialogo con il Prefetto Vulpiani per il bene di questo territorio: il litorale romano deve essere riqualificato dal punto di vista culturale, commerciale e turistico”. 

Il X Municipio ha pagato il prezzo di ciò che è accaduto a Roma  – ha commentato Melilli -, lo Stato e la Commissione prefettizia hanno il dovere di ricostruire. Mi assumo l’incarico di sollevare il problema nelle sedi opportune, anche proponendo di organizzare ad Ostia il futuro congresso del PD romano. Il mare di Roma deve essere più presente nelle politiche della Regione e nella gestione dei fondi europei”. (L’UNICO)

Lascia un commento

commenti