Migranti, Raggi riceve in Campidoglio il delegato Unhcr

Al centro dell'incontro che si è tenuto oggi in Campidoglio il tema dei migranti e, soprattutto, quello dei minori non accompagnati e la necessità di impegnare i richiedenti asilo in attività di volontariato

La sindaca, Virginia Raggi, ha ricevuto in Campidoglio Stéphane Jaquemet, Delegato dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati per il Sud Europa. Presente all’incontro l’Assessora alla Persona, alla Scuola e alla Comunità Solidale di Roma Capitale, Laura Baldassarre.

Al centro del colloquio la situazione dei migranti transitanti, dei richiedenti asilo e dei rifugiati a Roma e la volontà dell’Amministrazione di trovare una soluzione di sistema al di là delle emergenze, tramite un approccio coordinato e sostanziale. La prima cittadina ha ricordato come si stia lavorando su più livelli: dall’info point alla creazione di posti permanenti per l’accoglienza dei transitanti; da una mappatura sull’accoglienza al piano sociale cittadino.

Ognuno deve fare la sua parte, ha spiegato la Sindaca, sottolineando come sia necessaria la collaborazione di tutte le istituzioni riguardo a questo tema. L’Assessora ha infine ricordato come tra i temi all’attenzione del Campidoglio vi sia quello dei minori non accompagnati e la proposta di impegnare i richiedenti asilo in attività di volontariato, un modo per qualificare l’accoglienza.

Lascia un commento

commenti