S.U.N. il progetto per l’integrazione giovanile presentato a Montecitorio

3

“S.U.N.” (su, unisciti a noi), è un progetto del MODAVI Onlus (Movimento delle Associazioni di Volontariato Italiano), finanziato dal Ministero del lavoro e delle Politiche sociali, rivolto ai ragazzini stranieri che frequentano le scuole italiane e che hanno mostrato la buona volontà di integrarsi rispettando le regole del Paese. Inclusione e aggregazione sociale attraverso attività sportive e l’uso delle nuove tecnologie, nell’ambito di iniziative che hanno la vocazione di promuovere lo spirito di squadra e del reciproco scambio, dove i giovani imparano a conoscersi l’uno con l’altro confrontandosi con le loro diverse culture e i vari stili di vita appartenenti a tutte le aree geografiche. Un’iniziativa coraggiosa che ha coinvolto tutte le regioni italiane, e che è stata presentata a Montecitorio in un’ottica di superamento dei pregiudizi legati ai partiti, in nome di una politica che metta al centro l’individuo con le sue esigenze. Alla conferenza stampa erano presenti infatti i deputati Maria Teresa Bellucci (F.D.I.), Francesco Zicchieri (Lega), Maria Tripodi (Forza Italia), Vittorio De Filippo (PD) e Gilda Sportiello (M5S). “Il MODAVI Onlus ha affrontato il tema dell’integrazione come un atto doveroso nei confronti di coloro che, scegliendo di voler vivere in Italia, hanno saputo impararne le regole, rispettandone la cultura e le tradizioni – si legge nel comunicato stampa-, ma in un percorso di reciproca conoscenza e mutuo rispetto”.

Lara Morano

Facebook Comments