Ostia, trovati 13 kg di droga in manette un ragazzo di 19 anni

E' stato arrestato un 19enne con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti

Oltre 13kg di sostante stupefacenti: hashish, marijuana, cocaina ed eroina. E’ quanto hanno scoperto gli agenti della Polizia di Stato durante un’attività di controllo nata a seguito di un’indagine. La droga era conservata in una cantina in Via Capo Poro, ad Ostia, a pochi metri di distanza dalla caserma della Guardia di Finanza.

Grazie al fiuto di Yago, cane poliziotto usato durante l’attività di ricerca della droga, gli agenti hanno individuato una cantina inaccessibile, chiusa con un lucchetto. Risaliti ai proprietari, gli agenti hanno avviato una prima perquisizione, rinvenendo uno zaino con delle sostanze stupefacenti e la chiave del lucchetto.

La grande scoperta invece è stata fatta nella cantina: 12kg di hashish, 1kg di marijuana, 60g di cocaina e 5g di eroina. Un vero e proprio minimarket della droga. Per questo motivo, è finito in manette un 19enne, proprietario dello zaino con dentro la droga e la chiave per la cantina, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Lascia un commento

commenti