Ostia, rapina a mano armata in un Burger King

E' successo poco prima della mezzanotte, due uomini armati e con il volto coperto hanno fatto irruzione nel fast food e sottratto l'incasso della giornata

Un colpo da 4.500 euro quello messo a segno nella serata di ieri da due malviventi ad Ostia. Intorno alle 23:45 hanno fatto irruzione nel Burger King nei pressi della stazione centrale, tra viale Paolo Orlando e piazza della Stazione del Lido, con il volto coperto da sciarpa e cappello e armati di pistola.

 

Il fast food era in orario di chiusura, con pochi clienti all’interno e i dipendenti intenti nelle operazioni di chiusura delle casse. I rapinatori hanno chiesto l’incasso, e dopo un momento di esitazione dei dipendenti hanno violentemente strappato le due casse e sono scappati. Si stima un furto complessivo di circa 4.5000 euro, i proventi dell’incasso della giornata. Sono intervenuti sul posto gli agenti del Commissariato del Lido, i quali hanno ascoltato alcuni testimoni ed acquisito le immagini delle videocamere di sorveglianza interne ed esterne per cercare di risalire all’identità dei rapinatori.

Lascia un commento

commenti