Ostia, ritrovate in Abruzzo le due ragazze scomparse

Le due ragazze sono state ritrovate oggi a Tortoreto, stanno bene e potranno presto riabbracciare i propri familiari

Jasmine Pinna Siria Chianella

Jasmine e Siria stanno bene e dopo l’ultimo avvistamento nelle Marche oggi sono state ritrovate a Tortoreto, in Abruzzo. Le due ragazze di 16 anni erano scomparse da Ostia il giorno di Santo Stefano.

Dopo aver salutato la zia Jasmine, che abita a Dragona, avevano preso un treno della Roma-Lido ad Acilia per tornare nelle loro rispettive abitazioni. Ma da quel momento nessuno le ha più viste. Dopo l’allarme lanciato dai genitori e il tam tam mediatico e sui social network, fortunatamente le due giovani sono state ritrovate e potranno tornare a casa e riabbracciare i propri familiari.

 

Lascia un commento

commenti