Ostia, truffe in atto da falsi operatori Anffas

Anffas Ostia Onlus dichiara: “Ricordiamo che la nostra associazione non chiede donazioni in denaro casa per casa"

244

Nuove truffe da parte di falsi operatori Anffas sono in atto in questi giorni a Ostia e nel resto della zona del X Municipio. Come già accaduto in passato, si tratta di ignoti che citofonano casa per case spacciandosi per operatori della società mediante l’utilizzo di tesserini contraffatti.

La denuncia arriva direttamente da Anffas Ostia Onlus, che spiega: “In questi giorni stiamo ricevendo diverse telefonate nelle quali si segnala che falsi operatori starebbero chiedendo donazioni in denaro a favore dell’associazione”.

“Si tratta, nostro malgrado, – prosegue – di una piaga che ci troviamo a combattere da ann. Abbiamo già provveduto a segnalare l’accaduto alle autorità competenti. Ricordiamo che Anffas non chiede donazioni in denaro casa per casa. Invitiamo chiunque si imbatta in questi personaggi ad avvertire le forze dell’ordine.” (L’UNICO)

Facebook Comments


Warning: A non-numeric value encountered in /home/customer/www/lunico.eu/public_html/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 353