Piazza Re di Roma, violenta rissa per strada: 4 ragazzi feriti

Finiti in manette quattro ventenni, tre romani e un filippino. Medicati all’ospedale Santo Spirito, dovranno rispondere per rissa aggravata

La rissa è scoppiata domenica pomeriggio, in via Albalonga, a pochi passi dalla piazza Re di Roma. Protagonisti della vicenda sono un gruppo di ragazzi, tutti ventenni, alcuni ubriachi. A scatenare la lite sarebbe stata una pesante avance nei confronti di una delle ragazze del gruppo. La lite si è trasformata in rissa, in una serie di spintoni, calci e pugni nei pressi della pasticceria Pompi.

Solo l’intervento del 112, allertato in breve tempo dai passanti, ha posto fine alla vicenda. Quattro ragazzi del gruppo vengono fermati e portati via: dapprima ricoverati all’ospedale Santo Spirito, a causa delle ferite riportate; poi in caserma, in attesa del rito direttissimo. Si tratta di tre ventenni romani e un ventunenne filippino: tutti e quattro dovranno rispondere alle accuse di rissa aggravata. (L’UNICO)

Lascia un commento

commenti