Piazza Vittorio, Capodanno cinese: festeggiamenti tra sporcizia e abbandono

Anche in occasione del Capodanno cinese, nel cuore dell’Esquilino, la sporcizia sotto i portici e i cassonetti dei rifiuti pieni, rovinano il tentativo di animare il rione

Un degrado che, nonostante le sfilate di dragoni e bambini in festa per il Capodanno cinese, a Piazza Vittorio, resta ormai una costante fissa. La situazione sempre la stessa: sporcizia sotto i portici e sui marciapiedi, fogliame accatastato sulla piazza, cassonetti dei rifiuti che strabordano di immondizia.

Parole spese anche dalla sindaca Raggi. Da piazza del Popolo, dove erano in corso altre celebrazioni del Capodanno cinese ha affermato:” Facciamo il possibile per migliorare la condizione dei quartieri dove risiedono la maggior parte dei componenti della vostra comunità al pari di quanto facciamo nel resto della società. È proprio di questi giorni lo stanziamento di nuovi fondi per la riqualificazione del rione Esquilino”.

Non mancano nemmeno le critiche da parte dei residenti della stessa zona. Una signora, nata e cresciuta nel quartiere dichiara infatti che, la situazione di sporcizia e abbandono non era mai arrivata a queste condizioni. Rammaricata, non si spiega come mai, neppure in un giorno di festa, L’Esquilino sia ridotto cosi, nonostante zona centrale e ricca di attrattive.

I progetti di riqualificazione di Piazza Vittorio sono stati da sempre temi centrali affrontati dai vari ex sindaci in carica: Alemanno stanziò dei fondi ma il progetto fu bloccato, Marino rielaborò un progetto da zero, che alla fine non fu finanziato. Al momento esistono dei fondi a bando di circa 2 milioni e mezzo di euro, comprenderà, oltre alla realizzazione delle opere da progetto (definanziato dalla scorsa giunta), anche alcuni servizi di manutenzione e cura del verde del giardino per una durata massima di tre anni.

Ultimamamente alla piazza ci pensano i residenti che, hanno provveduto, su iniziativa del comitato Esquilino e in collaborazione con Gommolandia Roma, a installare attorno all’area giochi dei cartelloni colorati con un invito a rispettare e far rispettare l’area circostante. Il comitato afferma:” Verrà fatta una pulizia grande una volta a settimana e un piccolo mantenimento ogni giorno”.

 

Lascia un commento

commenti