Pigneto, arrestati due pusher

Sorpresi dagli agenti di polizia a vendere stupefacenti. In manette due spacciatori di 20 e 34 anni

Due pusher arrestati in poche ore dalla Polizia di Stato nel quartiere del Pigneto a Roma. I due spacciatori, entrambi del Gambia e con precedenti, sono stati sorpresi in flagranza di reato. Il primo, di 20 anni, è stato intercettato la notte scorsa in Piazza del Pigneto: i poliziotti del commissariato Porta Maggiore lo hanno ‘pizzicato’ mentre vendeva alcune dosi di marijuana. Gli agenti lo hanno fermato e trovato in possesso di denaro contante, suddiviso in banconote di piccolo taglio, e di altre dosi di marijuana già confezionate e pronte per la vendita.

Il secondo arrestato ha invece 34 anni: l’uomo è stato sorpreso su via del Pigneto mentre stava vendendo dosi eroina a un ‘cliente’ rumeno; perquisito dagli agenti, aveva indosso altre 37 confezioni della stessa sostanza, oltre a alcune dosi di cocaina. Anche per lui sono scattate le manette. I due acquirenti sono stati segnalati alla Prefettura. (L’UNICO)

Lascia un commento

commenti