Ponte di Nona: arrestati due pusher di crack

Arrestati un 21enne e un 39enne, entrambi romani, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Nel pomeriggio di ieri, nel corso dei quotidiani servizi antidroga nel quartiere di Ponte di Nona, i Carabinieri della Stazione Roma Settecamini hanno arrestato un 21enne e un 39enne, entrambi romani, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I pusher sono stati sorpresi mentre si stavano scambiando un notevole quantitativo di stupefacenti proprio sotto gli occhi dei Carabinieri. L’attività ha consentito ai militari di sequestrare la contabilità delle operazioni di spaccio, una cinquantina di grammi di hashish suddivisi in dieci stecche, 20 grammi di cocaina e 25 dosi di crack.

Tutta la droga è stata inviata in laboratorio per le analisi tossicologiche che ne appureranno la purezza e il principio attivo. Gli spacciatori, invece, sono stati trattenuti in caserma in attesa del rito direttissimo.