Raggi su Atac: no alla privatizzazione e al via il rinnovo

Perentoria l'affermazione del Sindaco di Roma, Virginia Raggi. "Atac non si tocca, al via i lavori di rinnovo"

nico Quotidiano Roma -atac

Ieri mattina Enrico Stefano, presidente della commissione capitolina e Linda Meleo, assessore alla città in movimento, in compagnia di Manuel Fantasia, l’amministratore unico di Atac, si sono recati al deposito di Magliana.

Lo scopo è stato quello di confrontarsi con i lavoratori: capire come si svolge quotidianamente il loro lavoro e quali sono le problematiche a cui devono fare fronte.

Atac è in stato di abbandono, le macerie lo dimostrano. A mettersi in prima linea è il sindaco di Roma, Virginia Raggi che in un post di Facebook afferma: “Non faremo un passo indietro davanti chi mira a privatizzare Atac, strappandola dalle mani dei cittadini. Atac è e rimarrà pubblica. Per questo siamo al lavoro per rilanciare l’azienda, renderla più efficiente e competitiva. E –conclude – lo vogliamo fare insieme ai dipendenti”.

La volontà di sistemare le cose c’è, ora resta da aspettare che qualcuno si metta in moto.

 

Lascia un commento

commenti