Rocco Cisano (PD): “Le P​rimarie per ridare dignità a Guidonia”

Cisano (PD) dice basta agli atteggiamenti autoritari e non rappresentativi della volontà dei cittadini e dichiara: "Dovrà essere il popolo del centrosinistra a scegliere chi dovrà rappresentarlo alle prossime elezioni"

Rocco Cisano - ex consigliere comunale PD

“Gli italiani, in massa, hanno votato per dire “NO” a una riforma pasticciata e a una leadership autoritaria. Ha vinto il popolo e la democrazia – prosegue – anche nella nostra città, e nell’intera provincia di Roma, la vittoria del “NO” è stata schiacciante. Ora bisogna voltare pagina e dire basta a una politica fatta e decisa da pochi. In Italia, e a Guidonia Montecelio c’è ancora spazio per quanti credono in un centrosinistra riformista e autoreferenziale”. E’ quanto dichiara Rocco Cisano, Consigliere comunale uscente del PD a Guidonia Montecelio.

“Ringrazio a nome del Comitato del “NO”, che ho avuto l’onore di presiedere a Guidonia come Consigliere comunale uscente del PD, quanti, in questi mesi, con il loro impegno, hanno contribuito alla vittoria. Adesso, pensiamo al domani – e aggiunge – nella nostra Città, fra un po’ di mesi, si tornerà al voto dopo il fallimento del centrodestra travolto dalle vicende giudiziarie è per questo che dobbiamo trovare quelle alleanze e quei programmi che possono farci vincere”.

Conclude affermando “Basta con atteggiamenti autoritari e non rappresentativi della volontà dei cittadini. Dovrà essere il popolo del centrosinistra a scegliere chi dovrà rappresentarlo alle prossime elezioni – continua – si facciano, senza tentennamenti o meline ritardatarie, le Primarie senza cercare alleanze o accordi con quanti hanno portato la nostra città al collasso economico e al degrado morale attuale”.

Lascia un commento

commenti