Roma: Al Campidoglio parte il nuovo concorso per la Polizia locale

Il concorso consentirà all'amministrazione comunale di dotare il corpo dei vigili di 300 nuovi agenti.

Parte il concorso per istruttori della Polizia locale di Roma Capitale. Pronta la determina per la nomina della commissione valutatrice che sarà presieduta dal dottor Massimo Ancillotti.

Viene così definitivamente sbloccata la procedura selettiva, il cui iter è stato rallentato perché il Campidoglio ha dovuto attendere la nomina di uno dei commissari da parte della Regione Lazio.

“Si tratta di un’iniezione di forze fresche che andrà a potenziare il corpo di polizia locale, garantendo migliori condizioni di lavoro per gli operatori e un miglior presidio dei servizi svolti a vantaggio della legalità e della sicurezza della città” dichiara Antonio De Santis, delegato della sindaca al personale.

E conclude -“Si sta anche valutando la creazione di sottocommissioni d’esame per accelerare i tempi di svolgimento delle prove, in modo da arrivare nel più breve tempo possibile al completamento della procedura e all’assunzione dei nuovi agenti”.

 

 

Lascia un commento

commenti