Roma: Albero di Natale acceso a Piazza Venezia

Il tradizionale abete alto 20 metri, è stato donato dal Comune di Pinzolo-Madonna di Campiglio in collaborazione con la comunità delle Giudicarie.

Ieri 8 dicembre è stato acceso alla presenza della sindaca Virginia Raggi, l’albero di Natale installato nell’aiuola al centro di piazza Venezia e inaugurata l’illuminazione di via del Corso.

L’illuminazione non produce costi per le casse capitoline grazie alla sponsorizzazione di Acea, mentre il Coreine (Consorzio Recupero Inerti) ha fornito gratuitamente il calcestruzzo che costituisce la base dell’albero con annesso, a sue spese, lo smaltimento finale.

Le operazioni di montaggio e smontaggio e le altre attività correlate sono espletate in economia dal personale del Servizio Giardini.

Roma Capitale ha speso, complessivamente, circa 15mila euro per garantire il trasporto e il noleggio della gru.

“Siamo orgogliosi di aver assicurato ai romani il rispetto di questa consolidata tradizione – ha commentato l’assessora alla Sostenibilità Ambientale, Paola Muraro – Diversamente dagli anni scorsi – prosegue- quest’anno non abbiamo potuto collocare l’abete al Colosseo per via dei cantieri dei lavori della Metro.

E conclude – “E’ stata comunque messa in moto un’efficiente macchina organizzativa che ci ha consentito di produrre enormi risparmi rispetto alle precedenti amministrazioni e di evitare il ricorso ad appalti esterni”.

Lascia un commento

commenti