Ostia, arrestato un bosniaco per tentato omicidio

Arrestato un 38enne bosniaco, presunto responsabile dell’aggressione ai danni di un 62enne italiano in via Micali

Gli agenti del commissariato di polizia di Ostia hanno arrestato un cittadino bosniaco di 38anni accusato di aver accoltellato un 62enne italiano. L’episodio è avvenuto questa mattina in via Micali ad Ostia.

Il ferimento sarebbe avvenuto al culmine di una lite i cui motivi sono tuttora oggetto di indagine. La vittima, attualmente ricoverata in prognosi riservata, non è tuttavia in pericolo di vita. Sul luogo del crimine è stato rinvenuto e sequestrato un coltello di circa 20 centimetri. (L’UNICO)

 

Lascia un commento

commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteStorace: “Regione Lazio rischia l’esercizio provvisorio “
Articolo successivoCapodanno, allerta terrorismo. Capitale blindata
Nato a Polistena (RC) nel 1987, ha conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione presso l’università di Roma Tre. Le sue passioni sono la lettura, il cinema, i videogiochi e i fumetti. Ha iniziato a scrivere racconti fin dal liceo per un forte bisogno di comunicare e, allo stesso tempo, di interpretare il suo mondo interiore.