European Cycling Challenge: l’adesione di Roma Capitale

Per il quarto anno consecutivo i cittadini della Capitale e gli altri cittadini Europei si sfideranno in una gara di percorrenza in bicicletta

Roma Capitale aderisce all’European Cycling Challenge. L’assessora alla Città in Movimento, Linda Meleo, ha firmato l’iscrizione all’edizione 2017 ribadendo ancora una volta l’intenzione dell’amministrazione capitolina di rendere Roma una Capitale ciclabile.

Per il quarto anno consecutivo la Capitale, attraverso l’Agenzia Roma Servizi per la Mobilità, parteciperà all’ECC. La sfida tra città europee si baserà sui chilometri percorsi in bicicletta dai cittadini romani che si potranno iscrivere gratuitamente alla gara attraverso il sito. Chi parteciperà dovrà anche scaricarsi sul proprio cellulare una “app” per conteggiare i chilometri percorsi in bici dal 1 al 31 maggio 2017.

“In quest’edizione  – dichiara Linda Meleo – Roma sarà nuovamente accompagnata dal progetto europeo P.A.S.T.A. (Physical Activity Through Sustainable Transport Approaches) curato dall’Agenzia per la Mobilità di Roma il cui obiettivo è quello di incrementare la mobilità attiva in città, ovvero la propensione ad effettuare gli spostamenti quotidiani a piedi o in bicicletta, anche in combinazione con il trasporto pubblico”.

Lascia un commento

commenti