Roma, carceri: sit-in di protesta dei sindacati

Le sigle sindacali Osapp, Sinappe, Fns Cisl, Uspp-Cgil e Cnpp hanno protestato davanti al Dipartimento Amministrazione Penitenziaria al fine di "far conoscere all'opinione pubblica quale trattamento è riservato al personale di Polizia Penitenziaria" dichiarano

Questa mattina sit-in di protesta delle sigle sindacali Osapp, Sinappe, Fns Cisl, Uspp-Cgil e Cnpp, a Roma, davanti al Dipartimento Amministrazione Penitenziaria.

La protesta era iniziata già il 10 febbraio davanti al carcere trasteverino di Regina Coeli. Protesta dove erano presenti anche le sigle sindacali Sappe e Uil che non partecipano invece alla manifestazione odierna. La rivendicazione delle sigle sindacali, ricorda una nota di Fns Cisl, è quella di: “far conoscere all’opinione pubblica quale trattamento è riservato al personale di Polizia Penitenziaria; far intervenire gli uffici dipartimentali affinché risolvano la questione definitivamente. In assenza di risposte la protesta si sposterà davanti al Ministero della Giustizia”.

“Attendiamo ora un segnale concreto da parte dell’Amministrazione Penitenziaria e del Ministero della Giustizia – concludono – affinché intervengano sulla questione al fine di risolvere la problematica definitivamente. Questione che non riguarda comunque solo Regina Coeli ma anche tutti gli altri Istituti Penitenziari”. (L’UNICO)

Lascia un commento

commenti