Sono sconosciute le cause del principio di fuoco che stamattina si è sviluppato nelle scale antincendio del padiglione Puddu, dell’Ospedale San Camillo di Roma. Le indagini sono state affidate alle autorità Polizia, alle quali la Direzione dell’Ospedale ha presentato immediata denuncia.

L’area colpita dall’incendio non ha causato per fortuna “nessuna conseguenza e danni ai pazienti”, quanto confermato dalla Direzione Aziendale del nosocomio di circonvallazione Gianicolense.

Tanta la paura provocata dalle fiamme: il fumo si è propagato dal secondo al quinto piano dell’edificio, ma non ha interessato i reparti: quattro pazienti in via precauzionale sono stati spostati.

 

Lascia un commento

commenti