Roma, Forza Nuova: “La difesa dei confini è un diritto sacro ed inviolabile”

Un atto dimostrativo di Forza Nuova che ha murato simbolicamente una porta storica della Città Eterna. "Oggi subiamo passivamente l'invasione di decine di migliaia di immigrati, rinunciamo a dare lavoro e casa ai nostri figli" dichiara in una nota

Ieri sera, 9 febbraio i militanti di Forza Nuova hanno murato simbolicamente una porta storica della Città Eterna, per ricordare che le mura sono un simbolo di civiltà e non di barbarie. Il presidente di Forza Nuova, Alessio Costantini dichiara: “Storicamente, la difesa dello spazio sacro della civiltà è stato il vanto e la gloria di popoli che hanno donato pace e prosperità”.

“Oggi  – prosegue – subiamo passivamente l’invasione di decine di migliaia di immigrati, rinunciamo a dare lavoro e casa ai nostri figli e Forza Nuova sostiene i muri. Come in Ungheria, come nelle proposte di Trump,  – conclude – la difesa dei confini è un diritto sacro ed inviolabile dei popoli, e noi ci batteremo per affermarlo”.

Lascia un commento

commenti