Roma, mercato di Acilia: arrestati per rapina, sputano ai poliziotti

Sono in carcere i due romeni che, mercoledì mattina si sono avvicinati al banco di un giovane magrebino per rubare un pacco di calzini

La scena è accaduta al mercato di Acilia tra via Girolamo da Montesarchio e via Acilia. Due romeni, con in mano due bottiglie di birra, ubriachi si sono avvicinati da un magrebino aggredendolo pesantemente solo per rubare dei calzini.

Di 22 e 25 anni, gli stranieri si sono fermati all’aggressione non appena gli agenti di polizia sopraggiungevano. Uno di loro, B.C.V., ha iniziato a sputare contro i poliziotti, asserendo di essere affetto da TBC e HIV, patologie poi escluse dai successivi accertamenti sanitari.

Entrambi con precedenti penali, sono stati accompagnati in commissariato e dovranno rispondere di rapina aggravata