Roma, Morassut (Pd): “Si parla di stadio ma famiglie vivono dramma piani di zona”

La dichiarazione del deputato Pd Morassut,. "Tra le priorità c'è il problema dei piani di zona collassati. Sto lavorando per cercare di individuare almeno un percorso di iniziativa. " dichiara

Roberto Morassut, deputato del PD

“A Roma migliaia di famiglie vivono un dramma. Hanno acquistato una casa in edilizia convenzionata ma rischiano di perderla, di essere sgomberati o di vivere per anni senza le urbanizzazioni primarie. Il tutto per un groviglio che sembra irrisolvibile di tipo burocratico, amministrativo e giudiziario. Ho girato alcuni di questi luoghi. Recentemente sono stato a Monte Stallonara e a Castelverde”. E’ quanto dichiarato in una nota dal deputato del Pd Roberto Morassut.

“Il senso di abbandono è grande – continua Morassut -. Grande è la delusione e la sfiducia verso le istituzioni. La politica (tutti i partiti) sembra lontana e incapace di risolvere il problema. Però a Roma si parla solo dello stadio. Mi permetto di dire che non è questa la priorità. Tra le priorità c’è il problema dei piani di zona collassati. Sto lavorando per cercare di individuare almeno un percorso di iniziativa. Forse è il caso di pensare ad un Commissario di Governo che, insieme al Comune, si occupi di questa vera e propria emergenza civile e ambientale. E di individuare un piano poliennale per il completamento delle opere pubbliche.”

“Se penso al congresso che ci apprestiamo a celebrare anche con l’idea di rifondare il Partito non posso non pensare che dobbiamo partire da queste cose. Con concretezza. Il resto sono parole”, conclude. (L’UNICO)

Lascia un commento

commenti