Primavalle, scappano per non pagare pizze e picchiano fornaio: denunciati

Tre ragazzi, poco più che maggiorenni, hanno provato a non pagare le pizze ordinate fuggendo via. Ma quella che doveva essere una "semplice" bravata si è trasformata in un reato. I giovani, che hanno anche aggredito un dipendente che li rincorreva, sono stati denunciati per rapina

Hanno provato a non pagare le pizze ordinate fuggendo via. Quella che doveva essere una bravata si è trasformata in un reato ben più grave quando i tre ragazzi, poco più che maggiorenni, si sono scagliati con calci e pugni contro un dipendente che li rincorreva: per loro è scattata la denuncia per rapina.

È quanto accaduto la notte scorsa in un forno di Primavalle, a Roma. Gli agenti della polizia del reparto volanti e del commissariato Primavalle hanno bloccato due dei tre giovani, all’esterno della pizzeria, mentre il terzo è stato fermato poche centinaia di metri dopo.

I tre ragazzi, uno dei quali aveva in tasca una pistola giocattolo alla quale era stato tolto il tappo rosso, sono stati denunciati per rapina. Il dipendente è stato medicato sul posto dal personale del 118.