Romaest: prolungata l’apertura della casa di Masha e Orso

Al centro commerciale Romaest, a grande richiesta, resterà aperta fino a domani 13 gennaio, la casa di Masha e Orso. Grazie all'iniziativa benefica sono stati raccolti oltre 27.000 euro, proventi che saranno devoluti al Comune di Amatrice, per la ricostruzione della scuola elementare

Prolungata fino a domani, 13 gennaio, la possibilità di visitare la Casa di Orso, presso il Centro Commerciale Romaest, Via Collatina, 858. Una decisione della Direzione per far fronte alla partecipazione di pubblico che in questo periodo di festa ha aderito numeroso a questa importante iniziativa di solidarietà, grazie alla quale sono stati raccolti oltre 27.000 euro destinati al Comune di Amatrice per la ricostruzione della scuola elementare.

A Romaest, infatti, in molti hanno voluto visitare la Casa dell’affettuoso animale peloso che vive in un bosco e cerca di tirar fuori dai guai Masha, una bambina dispettosa. I due sono i protagonisti di “Masha & Orso”, il fortunato cartone animato molto amato dai bambini. La Casa di Masha e Orso costruita a Romaest ha riprodotto nei particolari quella della serie TV.

“Siamo orgogliosi di aver ospitato nel nostro Centro Commerciale la Casa di Orso, unica in Italia. E ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato a questa iniziativa così importante che è riuscita a coniugare il divertimento alla solidarietà” è quanto afferma Marco Torresan, Direttore del Centro Commerciale Romaest. “Siamo, inoltre, orgogliosi – prosegue – di contribuire anche noi come Romaest alla ricostruzione di un luogo tanto importante come la scuola elementare di Amatrice: chiunque sarà entrato nella casa di Masha e Orso saprà di avere fatto un piccolo prezioso gesto – conclude – per restituire serenità ai bambini che vivono in questi territori”.