S.S. Lazio, Oliviero Garlini: “Complimenti ad Immobile, gol incredibile”

Oliviero Garlini ai microfoni di Lazio Style Radio dichiara: "Mi devo complimentare con Immobile. Non era facile insaccare quel pallone"

Oliviero Garlini ex giocatore della Lazio

Oliviero Garlini, ex giocatore della Lazio, ai microfoni di Lazio Style Radio parla della Lazio e si complimenta con Immobile.

“La Lazio – dichiara – ha dimostrato di essere una squadra concentrata e attenta. Dopo il gol dell’Empoli, i biancocelesti hanno pareggiato dopo un minuto. Mi devo complimentare con Immobile, ha fatto un gol incredibile. Non era facile insaccare quel pallone. Il numero 17 biancoceleste ha avuto la freddezza dell’attaccante puro, ha colpito il pallone nel miglior modo possibile”.  

“Immobile ha trovato i tempi giusti per segnare. Il gol subito contro l’Empoli – prosegue – ha dato modo agli uomini di Inzaghi di reagire. La squadra ha sempre creduto nella vittoria, sta bene fisicamente e ha ribaltato il parziale. Ci deve essere più lucidità e freddezza sotto porta, ma la Lazio crede nei propri mezzi e sta esprimendo un ottimo calcio. – Oliviero Garlini spende ottime parole anche per Inzaghi – Inzaghi sta lavorando nel miglior modo possibile”.

“La squadra capitolina – afferma – sta facendo molto bene, il tecnico piacentino sta motivando bene i suoi. E’ importante che i calciatori seguano i dettami dell’allenatore e che li mettano in pratica in partita. Felipe Anderson porta sempre la superiorità numerica in fase offensiva e lo sta facendo nonostante debba svolgere entrambe le fasi di gioco. I calciatori biancocelesti si stanno trovando bene sul rettangolo di gioco e, grazie al gioco che stanno mettendo in campo, possono ambire all’Europa”.

“La retroguardia biancoceleste – prosegue – spesso imposta il gioco con de Vrij o Hoedt; è difficile trovare difensori in grado di farlo. Nel match contro l’Udinese potrebbe farsi sentire l’assenza per squalifica di Biglia, ma Inzaghi valuterà al meglio la condizione dei suoi. Il tecnico piacentino, avendo fatto giocare spesso i giovani, potrebbe schierare anche Murgia. Wallace e Hoedt contro i toscani hanno fatto ciò che Inzaghi gli aveva chiesto. In fase difensiva – conclude – la Lazio ha trovato delle pedine importanti e non è andata in difficoltà”.

Lascia un commento

commenti