San Basilio: spara ad un uomo durante lite e lo ferisce, arrestato

L'accaduto domenica scorsa: un uomo di 43 anni, poco dopo le 20, tra via Ciciliano e via Casal de Pazzi, rimane ferito ad un piede con un colpo d’arma da fuoco, dopo una violenta lite in strada. Gli agenti di Polizia, grazie alle telecamere di un esercizio pubblico, sono riusciti ad identificare l'autore del ferimento

Una lite per futili motivi, avvenuta domenica scorsa in zona San Basilio, a Roma, in cui un uomo armato di pistola aveva sparato quattro colpi nei confronti del contendente. La vittima, fortunatamente rimasta ferita solo ad un piede, era stata soccorsa ed accompagnata in ospedale, dove, medicata, era stata dimessa nella stessa serata.

Malgrado la reticenza dei presenti all’accaduto, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato San Basilio, diretto da Massimiliano Maset, grazie anche alle telecamere di un esercizio pubblico, visionando le immagini, hanno potuto individuare l’autore del ferimento, identificato per C.F. di 24 anni, noto pregiudicato.

Sulle sue tracce fin da subito, i poliziotti, hanno dato via ad appostamenti con servizi di osservazione presso il domicilio e la residenza dello stesso ma anche presso i luoghi da lui notoriamente frequentati, fino a quando ormai braccato ieri ha deciso di costituirsi. Eseguite varie perquisizioni a carico dell’arrestato che ha indicato un tratto del fiume Aniene quale luogo dove si sarebbe disfatto della pistola, ancora non rintracciata. Al termine degli accertamenti il fermato è stato accompagnato in carcere per tentato omicidio.

 

Lascia un commento

commenti