Sanità, Palozzi (FI): “Zingaretti taglia i nastri mentre sanità nel caos”

"Sanità del Lazio in condizione comatosa e Zingaretti getta fumo negli occhi dei cittadini" dichiara il consigliere regionale FI, Adriano Palozzi

“Mentre il presidente Zingaretti si lancia nel solito taglio di nastro – stavolta in provincia di Viterbo per l’apertura della Casa della Salute di Bagnoregio -, teso solamente a gettare fumo negli occhi dei cittadini, la sanità del Lazio continua a vivere una crisi molto preoccupante”. E’ quanto dichiarato in una nota dal consigliere regionale FI, Adriano Palozzi.

“Talmente preoccupante – spiega Palozzi – che numerosi sindacati e categorie mediche hanno organizzato un incontro per domani, dopo la lettera inviata a ministero e Regione, per illustrare uno studio sulle carenze di personale del sistema sanitario regionale e le future iniziative di mobilitazione”.

“Un monito chiaro e netto – conclude Palozzi – che la ministra Lorenzin e il governatore del Lazio non possono e non devono sottovalutare anche e soprattutto alla luce della condizione comatosa della nostra sanità, sia in termini di servizi all’utenza che sotto l’aspetto strutturale”. (L’UNICO)

Lascia un commento

commenti