Sciopero Telecom-Tim, Slc Cgil: “Circa 15 mila partecipanti”

"Si registrano adesioni con percentuali non ancora complete che vanno da un 55% sino all’85%" dichiara Slc Cgil

“Oggi 14 marzo 2017, lo sciopero generale di 8 ore indetto dallla Slc cgil per tutti i lavoratori della Tim, ha visto la partecipazione massiccia delle lavoratrici ed dei lavoratori”. E’ quanto dichiarato in una nota dalla segreteria nazionale Slc Cgil.

“Si registrano – dichiara la nota – adesioni con percentuali non ancora complete che vanno da un 55% sino all’85%, segno di una forte avversione ad una politica aziendale unilaterale che trova nelle motivazioni che Slc Cgil porta avanti da ottobre, la piena conferma di quanto si sta dicendo nelle piazze, nelle assemblee, alla politica tutta, alla stampa ed ai media in generale”.

“Le piazze di Roma e Milano ed i cortei che si sono realizzati – prosegue la nota – hanno visto la partecipazione di circa 15000 di persone, che si sono attivate con flash-mob, balli ed altre manifestazioni spontanee che hanno dimostrato l’energia che le lavoratrici ed i lavoratori di Tim mettono nel loro lavoro tutti i giorni e che esprimono anche nella lotta per difendere i loro diritti e nel dimostrare all’azienda di non essere disponibili a cedere ai continui ricatti”.

“Slc Cgil – si legge in conclusione -ringrazia tutti quante le persone che con il loro sacrificio hanno reso possibile  questa giornata, lasciando vuoti i luoghi di lavoro e riempiendo le piazze”.

Lascia un commento

commenti