Sky, Meloni: “Risposta deludente da Raggi. Siamo davanti al nulla cosmico”

"Siamo davanti al nulla cosmico e al solito pressapochismo di M5S" ha commentato il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, riguardo l'accordo verbale con la Regione Lazio per intervenire sul Governo in merito alla vertenza Sky

“Oggi l’assessore allo Sviluppo economico del Comune di Roma, Adriano Meloni, ha risposto in Assemblea capitolina alla nostra interrogazione sulla scelta di Sky Italia di chiudere la sua sede romana e avviare un piano di esuberi”. E’ quanto dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

“Avevamo chiesto alla Giunta Raggi – spiega Meloni – interventi urgenti, concreti e precisi per risolvere questo problema ma la sua risposta è stata molto deludente: l’impegno del M5S in Campidoglio si è limitato ad un accordo verbale con la Regione Lazio per intervenire sul Governo”.

“Praticamente – prosegue – siamo davanti al nulla cosmico e al solito pressapochismo con il quale il M5S sta governando la Capitale. E speriamo almeno che questo accordo verbale non venga definito dalla Raggi il 92mo obiettivo raggiunto dalla Giunta”.

“Fratelli d’Italia – conclude Meloni – continuerà a seguire la vertenza Sky: è una priorità di tutte le Istituzioni, a partire dal Governo, per scongiurare che Roma subisca un’altra grave perdita in termini di posti di lavoro e investimenti”. (L’UNICO)

Lascia un commento

commenti