Spettacolo, “L’intercettato” in scena al Cine Teatro L’Aura

“L’intercettato” è uno spettacolo di Antonella Maddonni,  strutturato in due atti, che affronta temi attuali come la corruzione negli uffici pubblici, i lavori sottopagati e la dipendenza dai social. Si tratta di un’opera che ha partecipato al Comic Of di Roma e ha ottenuto una serie di nomination come miglior testo e miglior attore non protagonista.

In  una piccola cittadina del Nord  lavora il geometra Paolo Martinelli, impiegato nell’ufficio tecnico dell’assessorato ai lavori pubblici. Paolo viene avvisato che sono in corso alcune indagini per corruzione da parte della magistratura ed entra nel panico pur essendo integerrimo e sapendo di essere innocente.  Contemporaneamente riceve lusinghe “sentimentali” da parte della collega Simona, ma preoccupato per la sua attuale posizione, non se ne accorge, anzi le equivoca. Simona, grazie all’aiuto dell’amica Elena, prova ad elaborare un piano in modo da attirare l’interesse di Paolo. Una serie di fraintendimenti ed incomprensioni al limite del paradossale porterà a complicare la situazione, tanto da costringere Paolo a chiedere aiuto ad un avvocato. Gli equivoci però, sembrano non essere finiti.

Cosa succederà al geometra? Scopritelo dal 7 al 10 novembre, alle ore 21.00, al Cine Teatro L’Aura di Roma, in via Pietro Blaserna, 37 (zona Viale Marconi). La replica della domenica andrà in scena alle ore 17.00.