Il capitano giallorosso risponde a Virginia Raggi, sindaca di Roma, in merito all’invito in Campidoglio per parlare dello stadio.

“Rispondo alla Sindaca solo ora… ero concentrato sull’importante partita di stasera, fondamentale da vincere: missione compiuta. Ringrazio Virginia Raggi per l’invito, sarò felice di incontrarla, magari proprio per brindare al definitivo via libera per lo stadio che, ne sono certo, arriverà al più presto”. Questo il post pubblicato dal capitano della Roma, Francesco Totti, su Facebook dopo il successo dei giallorossi per 4-0 sulla Fiorentina. Nel messaggio pubblicato sui social, poi, Totti sottolinea che l’iter per arrivare al via libera per lo stadio di proprietà a Tor di Valle “lo seguono i nostri dirigenti, che sono preparatissimi e sicuramente più qualificati di me per entrare nel merito della questione”. “Personalmente, spero solo che lo stadio si faccia e al più presto per il bene della Roma e dell’intera città” conclude il n.10 giallorosso.

“Famo Sto Stadio. Prima possibile” è stato il tormentone lanciato dal mister Luciano Palletti a cui è susseguito un tweet del capitano giallorosso: “Vogliamo il nostro Colosseo moderno, una struttura all’avanguardia per i nostri tifosi e per tutti gli sportivi!”

A queste parole è seguito l’invito della Raggi: “Caro Francesco Totti, ci stiamo lavorando. FamoStoStadio nel rispetto delle regole. Ti aspettiamo in Campidoglio per parlarne”.

Intanto un incontro c’è stato a cui hanno partecipato i vertici capitolini, Raggi esclusa, ed il direttore generale Mauro Baldissoni.  Ne seguiranno altri, ma senza la partecipazione del capitano, che ha risposto alla Sindaca nella tarda serata di martedì.

 

Lascia un commento

commenti