StopEuropa: “Il 30 maggio in migliaia a Roma per fermare l’Euro”

Farina: "I trattati non escludono la possibilità di introdurre una moneta parallela. Ed è l'unico modo per immettere liquidità senza l'intermediazione delle banche".

1904

Ho appena presentato alla Questura di Roma una formale richiesta per una manifestazione che terremo in Piazza Montecitorio a Roma sabato 30 maggio“. Lo ha annunciato l’avvocato Michele Farina, fondatore del gruppo Facebook StopEUROpa, durante uno scambio di vedute con il parlamentare di Forza Itala e critico d’arte Vittorio Sgarbi, nel programma “Exit”, in onda in streaming tutti i giovedì sul gruppoFacebook che aggrega 1 milione e 15 mila iscritti.

Farina ha poi annunciato che alla manifestazione parteciperanno pacificamente altre sigle, tra associazioni e movimenti, tutti uniti sotto l’unica bandiera tricolore e sotto l’insegna dell’indipendenza monetaria e dell’Italexit. In una lettera diramata oggi, il movimento ha fatto sapere di aver inoltrato a diversi parlamentari italiani, un “piano di emergenza nazionale” che prevede come primo step l’introduzione di una moneta parallela a doppio corso legale. “I trattati – ha specificato Farina – non impediscono questa possibilità. Ed è l’unico modo per immettere liquidità senza l’intermediazione delle banche“. (L’UNICO)

Facebook Comments