Street art alla stazione Metro San Giovanni. Primo step di “Adotta una stazione”

"Il tutto per il bene di Roma. E per rilanciare l’immagine della Capitale” dichiara la Meleo.

“Nella stazione metro di San Giovanni è sbarcata la street art. Sabato 7 gennaio, grazie alla collaborazione tra Atac e RetakeRoma, la street artist Tina Loiodice ha avviato la realizzazione del murales Lo sguardo sui pannelli in cartongesso che delimitano l’area di cantiere della futura stazione metro C” riporta in una nota Linda Meleo, assessora alla Città in Movimento di Roma Capitale

“Le decorazioni verranno  effettuate dall’artista con colori non tossici ad acqua.  L’opera è il primo step di un percorso che interesserà anche altre aree della stazione – spiega – Contemporaneamente i volontari dell’associazione Retake Roma puliranno e riqualificheranno le aree di accesso. E non solo: all’interno della stazione verranno eliminati adesivi illegali e scritte vandaliche”.

“Abbiamo in mente di lanciare una vera e propria campagna di valorizzazione che si chiamerà Adotta una stazione – prosegue- l’obiettivo è prendersi cura delle stazioni e trasformarle grazie al contributo di artisti, esperti di arte e di architettura”.

“Chiederemo anche ai cittadini di darci una mano ad abbellire queste stazioni affinché i romani possano riappropriarsi dei beni comuni così da recuperare il loro senso di appartenenza e di comunità,” conclude l’assessora.

Lascia un commento

commenti