Tentata rapina a San Paolo: arrestata 32enne africana

E' stata arrestata dai carabinieri di Roma San Paolo un'africana di 32 anni che ieri sera ha tentato di rapinare una coetanea italiana in via Giustiniano Imperatore. La vittima, che ha riportato una frattura alla mano, è stata trasportata all'ospedale "Alesini"

I militari hanno arrestato i malviventi dopo un lungo inseguimento

I carabinieri della Stazione Roma San Paolo hanno arrestato una cittadina africana di 32 anni, nella Capitale senza fissa dimora e già nota alle forze dell’ordine.

Ieri sera ha tentato di rapinare una donna coetanea in strada, minacciandola con delle forbici, in via Giustiniano Imperatore. Al rifiuto della vittima italiana, la donna straniera ha tentato di colpirla ma, fortunatamente, senza riuscirci. Le urla e la reazione della vittima hanno messo in fuga la rapinatrice che si è allontanata a mani vuote. La stessa vittima ha poi chiesto aiuto ad una pattuglia dei Carabinieri in transito, fornendo loro la descrizione della straniera che poco dopo è stata rintracciata ed arrestata ancora con le forbici in tasca.

Per le conseguenze della colluttazione, la vittima è stata trasportata presso l’ospedale “A. Alesini”, ne avrà per almeno 20 giorni, a causa di una frattura alla mano destra. (L’UNICO)

Lascia un commento

commenti