Vitinia, furto con scasso ad una oreficeria

I residenti della zona si dicono preoccupati per la totale mancanza di sicurezza.

Amaro risveglio questa mattina per il titolare dell’oreficeria Ciccolini, nella frazione di Vitinia. Nella notte dei malviventi hanno effettuato un furto con scasso nella sua attività, prelevando diversi gioielli.

La Polizia ha avviato le indagini, anche se c’è poco da scoprire: i malviventi hanno letteralmente tagliato la serranda dell’attività per poi sfondare la vetrina espositiva, dalla quale hanno prelevato diversi gioielli esposti. Si stima che il bottino si aggiri intorno ai duemila euro.

Preoccupati i residenti e i commercianti della zona, che a seguito della scoperta, questa mattina, hanno dichiarato di sentirsi abbandonati e senza alcuna sicurezza.

Lascia un commento

commenti